Eurosax 2020

 

Dopo Spagna 2014, Portogallo 2017 il Congresso Europeo del Saxofono è ospitato in Italia, nella città di Trento  dal 13 al 18 Luglio 2020, su progetto dell’Associazione Cross-Border.

Trento apre le porte ai saxofonisti e al mondo della cultura grazie alla programmazione di un ricco calendario che prevede masterclass, conferenze, mostre, concerti ospitati nelle sale più prestigiose della città. Il Congresso sarà un’occasione incredibile per far conoscere il saxofono in tutti i suoi aspetti. Nei 6 giorni del Congresso saxofonisti internazionalmente acclamati, ensemble e orchestre di sassofoni si esibiranno sui palcoscenici della città e del territorio alternandosi con giovani solisti e gruppi emergenti proponendo le opere più significative del repertorio classico, moderno e contemporaneo, senza trascurare il jazz, la musica etnica e tutti i generi musicali odierni.

La manifestazione vuole più ampiamente accogliere il pubblico composto da tutti coloro che amano il saxofono, che lo praticano ad ogni età e ad ogni livello, includendo allievi delle scuole medie ad indirizzo musicale, dei licei, dei conservatori. 

Il Saxofono, che lega il suo nome al suo inventore Adolphe Sax, è storicamente l’ultimo strumento acustico ad essere stato inventato. Al pari degli strumenti ad arco e del clavicembalo, che sono stati i grandi protagonisti della musica strumentale nel XVII e XVIII secolo e del pianoforte, che trionfa nell’’800, si può ritenere, senza timore di smentita, che il saxofono sia lo strumento che caratterizza più di ogni altro la cultura musicale del XX secolo, non solo nel jazz ma anche nella musica contemporanea, nel repertorio cameristico, sinfonico e orchestrale, nella musica folkloristica e nella musica d’uso. Oggi, a meno di due secoli dalla sua invenzione, il saxofono si è diffuso in tutti gli ambiti della musica. La didattica ha contribuito allo sviluppo e la diffusione della pratica saxofonistica in ambito classico grazie alle scuole nazionali, prima tra tutte dal punto di vista cronologico quella francese. Un impulso notevole è stato dato dei grandi geni del jazz che con il loro esempio hanno stimolato migliaia di musicisti ad avvicinarsi al Saxofono. In Italia l’insegnamento del Saxofono è cresciuto in maniera esponenziale, diffondendosi nelle scuole di ogni ordine e grado, dalle scuole medie ai licei, ai conservatori. Nei Conservatori Statali di Musica si è passati dalle 6 cattedre presenti nel 1970 alle oltre 100 cattedre odierne.

Le occasioni di incontro e di confronto tra i saxofonisti rappresentato oggi una esigenza imprescindibile tanto che dal 1970 si tengono nel mondo i Congressi Mondiali e i Congressi Europei. Il III Congresso Europeo del Saxofonosi pone sulla scia dei grandi eventi internazionali raccogliendo, in Italia, l’eredità prestigiosa del Xth World Saxophone Congressche si è svolto nel 1992 a Pesaro. Tale manifestazione, organizzata dall’ASI - Associazione Sassofonisti Italiani, ha visto la partecipazione di oltre 550 sassofonisti provenienti da 21 paesi del mondo.

 

Le attività proposte:

  • concerti nei quali si esibiscono solisti, gruppi cameristici, ensemble e orchestre
  • concerti con un programma che include i principali concerti solistici per saxofono e orchestra sinfonica e per sassofono e banda.
  • masterclass con grandi maestri
  • esposizioni di strumenti e accessori musicali 
  • esposizioni di spartiti (editoria musicale) dischi, accessori 

 

Il Congresso ospiterà orchestre di prestigio del territorio come l’Orchestra Sinfonica Haydn di Trento e Bolzano, la New Project Jazz Orchestra, il Coro Sasso Rosso (canto popolare), l’Ensemble Chromoson.

Gli organizzatori promuoveranno inoltre i concerti del congresso nei festival partner del territorio di Trento, anche grazie alla collaborazione con l’APT (Azienda di promozione Turistica).  

 

Obiettivi:

  • Promozione del saxofono in tutti i suoi aspetti
  • Promozione dell’interscambio culturale,  musicale, interpretativo e didattico. 
  • Promozione del repertorio grazie alla esecuzione di nuove composizioni scritte per il congresso
  • Promozione del confronto didattico anche attraverso masterclass e conferenze
  • Promozione della ricerca grazie a contributi storici, musicologici e pedagogici.

 

Partners

  • PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO
  • REGIONE TRENTINO ALTO ADIGE 
  • ENSEMBLE CHROMOSON 
  • ORCHESTRA SINFONICA HAYDN DI TRENTO E BOLZANO 
  • DIFFERENTI  FESTIVALS IN TRENTINO 
  • APT (AGENZIE TURISTICHE) 
  • “NEW PROJECT” JAZZ ORCHESTRA 
  • CORO SASSO ROSSO
  • COMUNE DI TRENTO

 

ATTIVITA':

PARTE ARTISTICA

  • Concerti
  • Recitals

PARTE DIDATTICA/EDUCAZIONALE:

  • Workshops
  • Masterclass 
  • Clinics 
  • Lectures